Come pulire i divani in pelle e i divani sfoderabili

come pulire un divano

I divani sono uno degli arredi più amati da tutti. Non esiste nessuno che non sia attratto da un momento, più o meno lungo, di meritato relax su questa comoda seduta. Ma come proteggere il divano da macchie di sporco e aloni non desiderati? Scopriamo insieme come preservare a lungo i divani in pelle e quelli sfoderabili, con i consigli di Poltrone&Divani, gli specialisti dei divani a Palermo!

Come pulire i divani in pelle

Il divano in pelle è molto delicato in quanto la sua pulizia deve essere eseguita secondo determinati accorgimenti. Il modo migliore per eliminare macchie di sporco dal divano in pelle è quello di utilizzare del comune latte detergente per il viso e un panno in microfibra. È sufficiente strofinare il panno imbevuto di detergente sulla macchia da rimuovere e, successivamente, eliminare il prodotto in eccedenza e lasciare asciugare. L’operazione, però, non ha effetto se prima non viene eliminata la polvere dal divano. Al posto del detergente è anche possibile utilizzare del sapone di Marsiglia che però deve essere diluito in una piccola quantità di acqua. Questo mix deve essere utilizzato con una spugna morbida intessuta nel liquido; si deve poi procedere al risciacquo con acqua tiepida. Infine, la superficie deve necessariamente essere asciugata completamente con un panno asciutto.
Un ultimo rimedio è quello di utilizzare una miscela composta da mezzo litro di acqua e mezzo litro di latte intero. È necessario, poi, utilizzare un panno morbido imbevuto di questo mix e strofinare la macchia. Per le macchie più difficili, è possibile lasciare agire il composto sulla macchia per qualche minuto. Infine, va rimosso il tutto con un panno pulito, senza risciacquare.

Come pulire i divani sfoderabili

Molto più semplice, invece, pulire il divano sfoderabile in quanto, nella maggior parte dei casi, si tratta di rivestimenti in stoffa che possono facilmente essere lavati anche in lavatrice. Ovviamente, in base al tessuto utilizzato per la fodera, occorrerà utilizzare il detersivo più idoneo per impedire che il colore sbiadisca o che il tessuto si consumi. È indicato il lavaggio ad un massimo di 40°, possibilmente senza l’utilizzo della centrifuga per non infeltrire i tessuti.
Per le stoffe più delicate, invece, è possibile anche procedere al lavaggio a mano. In questo caso sarà meglio non strofinare il tessuto in corrispondenza della macchia per evitare di rovinare la trama della stoffa.
Il consiglio, inoltre, per far durare a lungo la fodera del divano è quello di non lavare solo il pezzo di rivestimento macchiato ma tutto il rivestimento del divano in quanto, lavaggio dopo lavaggio, la colorazione tende a sbiadire inevitabilmente. Meglio, allora, lavare sempre tutto insieme così da evitare tonalità diverse nei diversi settori della copertura del divano: la tonalità non sarà quella originale ma, almeno, risulterà uniforme in tutti i settori!

Be the first to comment on "Come pulire i divani in pelle e i divani sfoderabili"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*