Come pulire le stufe a pellets in sicurezza

come pulire la stufa a pellet

La pulizia annuale della stufa

Pulire una stufa a pellets può essere una operazione molto semplice e alla portata di tutti ma non è sempre così, occorre fare le specifiche distinzioni.

Esistono due tipi di pulizia delle stufe a pellets:

  • pulizia ordinaria, che serve per la manutenzione ordinaria della stufa;
  • pulizia annuale, o straordinaria, più complessa e per cui bisogna affidarsi a veri professionisti del settore.

Quando effettuare la pulizia annuale delle stufe a pellets

La manutenzione straordinaria della stufa a pellet avviene una volta l’anno, appena prima o immediatamente dopo l’uso dell’impianto termico.

Pertanto il momento migliore per pulire una stufa a pellets è a Novembre (prima che essa entri in funzione) oppure a Marzo (quando la stessa ha smesso di funzionare).

A chi rivolgersi per pulire le stufe

La pulizia annuale della stufa è fondamentale per la manutenzione dell’impianto ed evitare spiacevoli inconvenienti nei mesi invernali, per questo motivo occorre rivolgersi a un centro di assistenza tecnica che svolga le difficili operazioni di accesso nella camera dei fumi o alle parte elettroniche della stufa.

E’ fondamentale che il tecnico deputato alle operazioni di pulizia e manutenzione dell’impianto termico sia altamente specializzato. Esistono due modi per capire se il tecnico della pulizia stufe a pellets sia realmente qualificato:

  • sia in possesso della specifica licenza;
  • possa emettere un certificato di conformità della stufa a pellet.

Il consiglio che vi diamo è di non affidarvi a pseudo professionisti improvvisati e sprovvisti di questi due requisiti.

Inoltre, soltanto un professionista potrà aggiornare il libretto di impianto della stufa a pellet una volta terminata la pulizia annuale.

La pulizia ordinaria delle stufe a pellets

pellet per stufe

La pulizia ordinaria della stufa a pellet può essere svolta in autonomia in quanto non riserva grandi insidie, a differenza della pulizia annuale straordinaria.

La pulizia si svolge in due fasi:

  • sgrassare il vetro della stufa;
  • rimuovere la cenere residua prodotta dalla combustione dei pellets.

Si consiglia di svolgere la pulizia ordinaria delle stufe a pellet ogni volta che si smette di usarla o prima della successiva attivazione.

Quali prodotti utilizzare per la pulizia

Per la pulizia ordinaria delle stufe a pellets occorrono i seguenti prodotti:

  • pezza umida e sgrassatore universale per la pulizia del vetro della stufa;
  • aspirapolvere per rimuovere la cenere.

E’ consigliabile inoltre pulire lo scambiatore termico a cadenza fissa, di solito mensile: questa operazione serve a rimuovere i residui del braciere in ghisa dell’impianto termico.

Perché pulire la stufa

Pulire la stufa a pellet è molto importante per conservare l’impianto termico in ottime condizioni, questa pratica se ripetuta in maniera costante e precisa permette di allungare la vita delle stufe e di salvaguardare la propria salute da qualsiasi rischio connesso alla combustione dei pellets.

Come pulire la canna fumaria della stufa pellet

Molto importante è la pulizia della canna fumaria, operazione che avviene nell’ambito della manutenzione straordinaria.

Questa operazione di pulizia è molto complessa per cui vi consigliamo di non avventurarvi nel fai da te, a meno che non siate abbastanza esperti in materia.

Esiste una specifica normativa, la UNI 10683, che disciplina in maniera dettagliata la pulizia delle canne fumarie di stufe a pellets.

Ecco le istruzioni per la pulizia annuale della stufa a pellet fai da te (sebbene sconsigliata):

  • usare i tipici scovoli da camino;
  • in alternativa comprare i kit di pulizia stufe a pellet in commercio;
  • pulire la stufa soltanto se fredda:
  • usare poca acqua e liquidi di vario genere;
  • aspirare i residui e le ceneri con strumenti specifici.

La canna fumaria delle stufe deve essere pulita ogni qual volta si raggiunga la soglia di 20 quintali di materiale sottoposto a combustione.

Be the first to comment on "Come pulire le stufe a pellets in sicurezza"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*